torna alle news

News

08.01.2016 -

BONUS FISCALE PER LA SICUREZZA 2016





Con la legge di stabilità 2016, approvata in Parlamento, è stato presentato un ”pacchetto sicurezza” da 2,6 milioni di euro con cui i cittadini come famiglie e persone fisiche, possono beneficiare di un credito d’imposta per l’installazione di impianti di sicurezza e videosorveglianza.

E' stato stabilito un tetto massimo di 15.000.000,00 di Euro, fino ad esaurimento risorse, per favorire la sicurezza dei cittadini e poter prevenire atti criminosi.

La differenza con l’anno precedente sta nel fatto che nel 2015 le famiglie potevano beneficiare solo di una detrazione fiscale del 50%, attraverso il bonus delle ristrutturazioni edili, per le spese d’installazione di impianti d’allarme, antintrusione e video sorveglianza.

Il credito d’imposta dà la facoltà al cittadino di detrarre le spese sostenute, nei confronti dello stato, in sede della dichiarazione dei redditi, compilando il modello 730/2017 o il modello unico del prossimo anno.

Si rende necessario ribadire che il credito d’imposta previsto nel pacchetto sicurezza 2016 è rivolto alle sole persone fisiche e non alla imprese.

L’obiettivo è quello di rendere più sicura la proprietà privata attraverso l’uso d'impianti di sicurezza.



Condividi la notizia






Studio Sicurezza S.r.l.  |  via Grandi 45/I, Ancona  |  tel: 0712867604 - 0712867605
fax: 071 2867605  |  mail: info@studiosicurezzasrl.it  |  C.F. / P.IVA 01340280427
Iscritta alla Camera di Commercio Num REA: An - 125251

Seguici su: Facebook Twitter LinkedIn